Percorsi che hanno come tema la scoperta del paesaggio e della natura in luoghi ancora poco toccati dalla presenza dell’uomo.Nove isole, piccoli mondi nel cuore dell’Oceano Atlantico con un patrimonio geologico straordinario costituito da 1766 vulcani che hanno generato un arcipelago di sorprendente bellezza. Oggi le isole Azzorre sono protagoniste delle maggiori regate internazionali di vela e delle rotte migratorie di numerose specie di uccelli e di cetacei.

Sono due i “Patrimoni dell’Umanità” designati dall’UNESCO nelle Azzorre: il centro storico di Angra De Heroismo ed i paesaggi vitivinicoli di Pico.

Qui la mano dell’uomo ha creato nel fertile terreno vulcanico vigneti che producono deliziosi vini. La fertilità dei terreni vulcanici ed il clima atlantico garantiscono una ricca vegetazione in particolare di piante floreali. In queste isole variopinte, dove il celeste delle ortensie si confonde con il blu dell’oceano, la natura regna incontrastata, testimoniando la sua ricchezza.