QUOTA:   €  1.250,00

ZANZIBAR  L’isola delle spezie 

Zanzibar, il posto ideale per staccare la spina, circondata da uno splendido mare cristallino, spiagge di sabbia bianca e fine come borotalco. Zanzibar è chiamata anche l‘Isola delle spezie, date le numerose piantagioni di chiodi di garofano, cannella, zenzero e noce moscata.

Le maree regalano lunghe passeggiate lungomare tra coralli e piccole conchiglie. Il giardino tropicale degrada dolcemente verso la spiaggia. Gli spettacoli serali e le feste a tema ricordano ancora una volta che l’esotico può essere più vicino di quanto si pensi.

ZANZIBAR

Zanzibar è conosciuta come l’Isola delle Spezie, date le numerose piantagioni di chiodi di garofano, cannella, zenzero e noce moscata, antico crocevie dei commerci tra Europa ed India, ed è anche l’isola più grande dell’arcipelago che comprende anche Pemba e Mafia. Il vero nome del’isola è Unguja, l’intero arcipelago è chiamato Zanzibar, ma l’isola più grande è notoriamente identificata come Zanzibar. Il mare, o meglio, l’Oceano Indiano a Zanzibar è cristallino e trasparente, un vero paradiso per gli amanti del mare con spiagge di sabbia fine e bianca e il mare limpido e cristallino.

VILLAGGIO – Bravo Kiwengwa

Bravo Kiwengwa tutto è curato nei minimi dettagli con un solo scopo: la soddisfazione degli ospiti. Ci sono attività per tutte le esigenze, a cominciare da quelle per i più attivi. Piscina, palestra, campo da tennis , beach-volley, beach-soccer, acquagym, aerobica, bocce e ping-pong. La presenza della barriera corallina permette inoltre di effettuare indimenticabili immersioni insieme al personale del centro diving interno al villaggio

Chi è alla ricerca del relax può trovarlo sui lettini in spiaggia all’ombra delle palme oppure in piscina. Completano l’offerta alcuni servizi a pagamento come il centro benessere “Mchaichai”, ideale per prendersi cura di corpo e mente, la connessione Wi-Fi in tutte le aree comuni, in piscina e in spiaggia, le cassette di sicurezza presso la reception. Il villaggio è dotato di una boutique per i souvenir e di un servizio medico interno. L’appagamento dei piaceri del palato è reso possibile dalla presenza di uno chef italiano, sinonimo di fantasia e qualità in cucina

Il villaggio è strutturato in blocchi che ospitano le camere all’interno di un immenso e curatissimo giardino tropicale di fiori colorati che, dalla sommità di un lieve pendio, scende fino alla spiaggia.

ESCURSIONI FACOLTATIVE

Kizimkazi è un piccolo villaggio di pescatori situato nella parte meridionale dell’isola, punto di partenza delle barche a motore. Un’escursione per gli amanti dello snorkeling che potranno vivere le meraviglie dell’Oceano Indiano ed avvistare i delfini (a seconda della stagione e delle maree).

Jozani Forest È la più importante delle tre foreste presenti sull’isola. Vasta più di 2.400 ettari, ospita numerosi esemplari di colobo rosso, scimmia endemica di Zanzibar e di cercopiteco dal diadema, che vivono in una vegetazione incontaminata tra platani, mogani, felci e molte altre specie.

Stone Town L’antica Stone Town, città della pietra e capitale di Zanzibar, è uno dei luoghi più affascinanti dell’isola: un labirinto di stradine tortuose su cui si affacciano case di corallo imbiancate a calce e maestosi palazzi ricchi di storia e cultura.

Prison Island Dal porto di Stone Town,a bordo di un dhow,si raggiunge Prison Island popolata da più di 150 tartarughe. Dopo la visita alle antiche prigioni, si raggiunge una lingua di sabbia dove ci si immerge nelle acque cristalline tra pesci e coralli. Pranzo a base di piatti tipici servito all’ombra di un colorato kanga.

Safari Blu A bordo di un dhow si salpa verso la splendida baia di Manai, luogo di passaggio di numerosi delfini. Dopo una gustosa grigliata sulla spiaggia, possibilità di provare a veleggiare con un ngalawa, il caratteristico trimarano locale.

Tour dell’isola A bordo di un fuoristrada e accompagnati da una guida esperta si raggiunge Nungwi dove si visita una fabbrica di dhow, la tipica imbarcazione a vela locale costruita ancora oggi con tecniche primordiali. La mattinata prosegue all’insegna del mare e del sole su spiagge incontaminate. Dopo il pranzo, si visiteranno i villaggi dell’entroterra ed una piantagione di spezie.

Pesca d’altura Possibilità di noleggiare un’imbarcazione attrezzata per la pesca d’altura, accompagnati da esperti marinai locali.

Safari in Tanzania
Il villaggio organizza inoltre splendidi safari fotografici nei più bei parchi della Tanzania