EXPO – DUBAI

È difficile non ammirare Dubai per la sua vivacità infaticabile, l’ambizione coraggiosa e l’abilità di inventarsi e realizzare progetti che altrove non lascerebbero mai il tavolo da disegno. Questa è una società votata alla realizzazione di imprese eccezionali che ha creato l’edificio più alto del mondo, un’isola a forma di palma e una stazione sciistica al coperto. Con molti altri grandiosi progetti in fase di sviluppo per l’Esposizione Universale del 2020, è un luogo dove spesso il visitatore ha l’impressione di compiere un viaggio nel futuro, una città che si è assunta fermamente la responsabilità di scrivere la propria storia.

Expo

Non manca molto ad Expo 2020 e a Dubai già si costruisce il futuro. Sarà la prima Esposizione Universale in un Paese del Medio Oriente e le sorprese non mancheranno.“Connecting minds, creating the future” – “Collegare le menti, creare il futuro”. Molto più che un tema, una vera e propria mission con la quale l’Esibizione Universale intende richiamare lo spirito di collaborazione in nome dello sviluppo e dell’innovazione. I tre “sotto-temi” dell’Expo Dubai 2020 che approfondiscono e motivano l’intento di “creare il futuro” sono: sostenibilità, per un progresso che non comprometta la vita e i bisogni delle prossime generazioni; mobilità, per creare nuove e più efficienti connessioni (siano esse fisiche o virtuali) tra persone, comunità e Paesi; opportunità, da sbloccare a vantaggio del futuro dei popoli.

Desert safari

Splendido safari nel deserto con un’adrenalinica esperienza in 4×4 tra le alte dune del deserto che ci porterà presso un campo tendato di beduini dove avremo l’esclusiva opportunità di trascorrere un pomeriggio con loro provando le tecniche di pittura all’hennè, belly dancing, degustazione di dolcetti arabi con il loro tipico caffè.