• Durata

    8 giorni /7 notti

  • Località

    Dublino – Belfast – Giant’s Couseway – Connemara – Galway – Isole Aaran – Cliffs of Moher …

IRLANDA 
il selvaggio nord tra natura e passioni

Si dice che chi visita l’Irlanda non riesca più a dimenticarla, e questo è probabilmente uno di quei casi in cui una diceria corrisponde a verità. Il paesaggio irlandese ha infatti un’atmosfera mitica, dovuta tanto alla storia del paese, quasi palpabile, quanto alla sua fama di luogo abitato dalle fate e dai folletti. Il tempo non sempre è clemente, ma come dice un antico proverbio irlandese “se il tempo non ti piace, aspetta 5 minuti”…

Dublino

Dublino ti ruberà il cuore: qui vivrai momenti indimenticabili, ricchi di antica storia, cultura e ottimo cibo.

E’ una città a misura d’uomo, giovane, strana e variopinta, ricca di pregevoli edifici in stile georgiano, di una celebre cultura letteraria e di pub estremamente accoglienti.

Giant’s Causeway

La natura nella sua forma originaria: terra scolpita in forme eccentriche che accendono l’immaginazione… Non stupiscono quindi i meravigliosi e fantastici miti che la circondano.
Un luogo davvero unico, le Giant’s Causeway , chiamate anche il Selciato del Gigante, sono in assoluto uno dei luoghi più magici e originali d’Irlanda.
La leggenda narra che il guerriero gigante dell’Ulster Fionn Mc Cumhaill si fosse innamorato perdutamente di una gigantessa scozzese dell’isola di Staffa e per raggiungerla avesse costruito con le sue possenti mani una strada di pietra per poterla corteggiare ogni giorno.

Cliffs of Moher

Le scogliere di Moher, maestosamente e meravigliosamente a picco sul mare lungo la costa del Clare, sono tra le attrazioni più famose, amate e visitate d’Irlanda. Si estendono per circa 8 km e arrivano fino ad un massimo di 217 metri.

Il punto più meridionale, invece, è alto “solo” 120 m e si chiama Hag’s Head, ossia “testa della strega”, perché le forme delle rocce richiamano quelle di un volto femminile.