NEPAL e BUTHAN

Nel cuore dei festival dell’Oriente

Disteso ai piedi delle spettacolari vette dell’Himalaya, il regno del Nepal è una terra di paesaggi straordinari e antichi templi, percorsa dai sentieri più belli del mondo. È un paese economicamente povero, ma ricco di bellezze naturali, di storia e di cultura.Il Nepal ha sempre esercitato un certo fascino nell’immaginario degli Occidentali, e se ci andate non riuscirete più a dimenticarlo.

Kathmandu

Festival di Thimpu

Durante il festival, nei cortili dello Dzong vengono eseguite danze mascherate e altre cerimonie rituali. L’origine della maggior parte di queste danze sacre può essere rintracciata oltre il Medioevo e viene eseguita una o due volte l’anno. Ogni sequenza di danza ha il suo significato ed è eseguita dai monaci in costumi tradizionali luminosi. Questi festival, oltre al loro duraturo significato religioso, offrono anche l’occasione per la gente del posto di riunirsi, rinnovare vecchie amicizie e stringere nuove alleanze tutte sullo sfondo di una colorata cerimonia religiosa.

Festival di Gangtey

Il culmine della cerimonia è rappresentato dalle danze cham: i danzatori, con il viso coperto da meravigliose maschere, si muovono in cerchio al ritmo di tamburi, gong e trombe. Il festival sono anche un incontro sociale dove la gente partecipa per gioire della compagnia e sfoggiare gli abiti della festa.