• Durata

    10 giorni/7 notti

  • Località

    Mpumalanga, Panorama Route, Parco Kruger, Capo di Buona Speranza, Cape Town, Table Mountain.

SUDAFRICA
Il mondo in un solo paese

Ogni nazione del mondo è caratterizzata da una certa varietà, ma il Sudafrica – che spazia dagli ippopotami del Limpopo River ai pinguini che popolano la zona del Capo – è un paese assolutamente unico. Esso gode i benefici della sua collocazione sulla punta meridionale del continente più affascinante del pianeta, in una regione che vanta più paesaggi di quanti ne potrebbero immortalare i teleobiettivi dei fotografi di tutto il mondo, spaziando dal deserto del Kalahari ai variopinti fiori selvatici primaverili del Namaqualand, dall’imponente Table Mountain a Cape Point, dalle colline e gole dello Swaziland alla savana brulicante di animali del Kruger National Park (pensate alla famosa scena della lotta tra un leone, un bufalo e un coccodrillo vista oltre 40 milioni di volte su YouTube), senza dimenticare la parte orientale del paese, il Lesotho e il Drakens berg. L’iSimangaliso Wetland Park del KwaZulu-Natal comprende da solo cinque diversi ecosistemi e ospita sia zebre sia delfini.

Parco Kruger

Il Parco nazionale Kruger non è solo emozionante safari. Ci sono aree selvagge di un immensa bellezza naturalistica dove potete scoprire foreste uniche, suggestiva avifauna e un’area in passato molto famosa, tra Sudafrica, Mozambico e Zimbawe. E’ uno dei pochi luoghi dove le piante di palude crescono fianco a fianco a foreste di baobab giganti.  Il parco ha una superficie di oltre 20 mila Kmq, ed è attraversato da moltissime strade che permettono di visitarlo in jeep.

I Big Five

In Sudafrica scoprirete una natura selvaggia e incontaminata che si lascia svelare in totale sicurezza, purché la si rispetti avvicinandosi in punta di piedi.
I safari alla ricerca dei Big 5 in Sudafrica sono un must per gli appassionati di natura. Bufalo, elefante, leone, leopardo e rinoceronte sono da sempre considerati i cinque animali più pericolosi da cacciare. Il brivido oggi è fotografarli nel loro habitat naturale.

Penisola del Capo

La Penisola del Capo è uno dei promontori più suggestivi del globo, vi porterà ai confini del mondo, con un viaggio tra pinguini e navi fantasma. Le sue coste si alternano scogliere con viste panoramiche, lunghe spiagge bianche e piccoli villaggi. Potrete vedere inoltre gli abitanti della Penisola del Capo: babbuini, balene e pinguini.